Istituto Comprensivo Statale Santadi

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Sciopero del 19 aprile 2024

E-mail Stampa PDF

L’organizzazione sindacale SISA (Sindacato Indipendente Scuola e Ambiente) ha proclamato uno sciopero del personale della scuola per venerdì 19 aprile 2024

L’azione di sciopero in questione interessa anche il servizio pubblico essenziale “Istruzione” di cui all’art. 1 della L. 146/1990; si ricorda che l’esercizio del diritto di sciopero va esercitato in osservanza delle regole e delle procedure fissate dalla normativa vigente

Non è possibile fare previsioni attendibili sulle adesioni allo sciopero e sui servizi che la scuola potrà garantire. Informiamo perciò le famiglie degli alunni che potrebbero verificarsi disagi, e sarà opportuno verificare se e in quale misura l’Istituzione scolastica è in grado di assicurare il servizio. Invitiamo i genitori, la mattina dello sciopero, a non lasciare i propri figli all’ingresso senza essersi prima accertati dell’apertura del plesso e del regolare svolgimento delle lezioni. La mattina dello sciopero l’ingresso degli alunni sarà consentito solo se potranno essere assicurate la vigilanza e la presenza in servizio del personale ATA, anche attraverso la riorganizzazione dell’orario (che potrà subire riduzioni).

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile 2024 07:28
 

Colloqui con le famiglie

E-mail Stampa PDF

Pubblichiamo il calendario dei colloqui con le famiglie per il mese di aprile 2024.

Ultimo aggiornamento Martedì 26 Marzo 2024 14:43
 

Sciopero dell'8 marzo 2024

E-mail Stampa PDF

Diverse organizzazioni sindacali hanno proclamato uno sciopero generale di tutti i settori pubblici e privati per venerdì 8 marzo 2024.

L’azione di sciopero in questione interessa anche il servizio pubblico essenziale “Istruzione” di cui all’art. 1 della L. 146/1990; si ricorda che l’esercizio del diritto di sciopero va esercitato in osservanza delle regole e delle procedure fissate dalla normativa vigente

Non è possibile fare previsioni attendibili sulle adesioni allo sciopero e sui servizi che la scuola potrà garantire. Informiamo perciò le famiglie degli alunni che potrebbero verificarsi disagi, e sarà opportuno verificare se e in quale misura l’Istituzione scolastica è in grado di assicurare il servizio. Invitiamo i genitori, la mattina dello sciopero, a non lasciare i propri figli all’ingresso senza essersi prima accertati dell’apertura del plesso e del regolare svolgimento delle lezioni. La mattina dello sciopero l’ingresso degli alunni sarà consentito solo se potranno essere assicurate la vigilanza e la presenza in servizio del personale ATA, anche attraverso la riorganizzazione dell’orario (che potrà subire riduzioni).

.

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Marzo 2024 08:55
 

Opposizione alla trasmissione dei flussi spese scolastiche all’Agenzia delle Entrate Contributi scolastici

E-mail Stampa PDF

 

A partire dall’anno d’imposta 2022 gli istituti scolastici sono tenuti a inviare all’Agenzia delle Entrate una comunicazione con i dati relativi alle spese per istruzione scolastica e alle erogazioni liberali ricevute, sostenute nell’anno d’imposta precedente da parte delle persone fisiche.

I contribuenti che hanno sostenuto spese scolastiche o hanno effettuato erogazioni liberali a favore delle scuole possono decidere di non rendere disponibili all'Agenzia delle Entrate i dati relativi a tali spese e di non farli inserire nella propria dichiarazione precompilata. È comunque possibile inserire le spese per le quali è stata esercitata l’opposizione nella successiva fase di modifica o integrazione della dichiarazione precompilata, purché ne sussistano i requisiti per la detraibilità previsti dalla legge.

L'opposizione all'utilizzo dei dati relativi alle spese scolastiche e alle erogazioni liberali agli istituti scolastici può essere esercitata con le due seguenti modalità:

  • comunicando l’opposizione direttamente al soggetto destinatario della spesa al momento di sostenimento della spesa o comunque entro il 31 dicembre dell’anno in cui la spesa è stata sostenuta
  • comunicando l’opposizione direttamente all’Agenzia delle Entrate dal 1° gennaio al 16 marzo dell’anno successivo a quello di sostenimento della spesa, fornendo le informazioni con l’apposito modello di richiesta di opposizione.

La comunicazione può essere effettuata:

  • inviando il modello di richiesta di opposizione via e-mail alla casella di posta elettronica dedicata:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • inviando il modello di richiesta di opposizione via fax al numero 06 50762650

Attenzione: in tutti i casi è necessario allegare al modello, debitamente sottoscritto, anche la copia del documento di identità.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 21 Febbraio 2024 09:51
 

Documento di valutazione periodica

E-mail Stampa PDF

Si comunica che a partire dal 19 febbraio 2024 i genitori potranno accedere al registro elettronico Axios per prendere visione del documento di valutazione periodica.

I genitori potranno accedere al registro utilizzando le credenziali in loro possesso.

I genitori delle classi prime riceveranno dalla segreteria un messaggio di posta elettronica con le credenziali di accesso.

Il registro elettronico è disponibile al link in evidenza sul sito istituzionale www.icsantadi.edu.it

Ultimo aggiornamento Sabato 17 Febbraio 2024 12:55
 


Pagina 1 di 69


Questo sito web fa utilizzo di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Per saperne di piu consulta la sezione privacy.

Per proseguire devi accettare i cookies da questo sito o modificare le impostazioni del tuo browser

EU Cookie Directive Module Information